...inviate le info della vostra attività, saranno inserite gratuitamente!
Homepage   Indirizzi utili   Libri    Cinema     Teatro   Musica   Radio    TV    Giochi    Pagine Astratte    Contattaci

Salute Bellezza:
Analisi cliniche Laboratori
Assicurazioni sociali
Assistenza Sanitaria
Benessere Palestre Fitness Wellness Piscine
Chirurgia estetica
Congressi Medici 
Dentisti
Emicrania Cure
Erboristerie Integratori alimentari  
Estetica Dermocosmesi Fisioterapia Massaggi  
Farmacie 
Infermieri - Assistenza a domicilio -
Occhiali,   Ottica, Oftalmologia   
Ospedali Case di cura  Cliniche
Osteointegrazione
Parrucchiere Donna Hair styling Manicure
Parrucchieri per uomo
Profumerie
Sanitari  Articoli
SPORT
tatuaggi
Udito
Volontariato
Salute Bellezza:
Analisi cliniche Laboratori
Assicurazioni sociali
Assistenza Sanitaria
Benessere Palestre Fitness Wellness Piscine
Chirurgia estetica
Congressi Medici 
Dentisti
Emicrania Cure
Erboristerie Integratori alimentari  
Estetica Dermocosmesi Fisioterapia Massaggi  
Farmacie 
Infermieri - Assistenza a domicilio -
Occhiali,   Ottica, Oftalmologia   
Ospedali Case di cura  Cliniche
Osteointegrazione
Parrucchiere Donna Hair styling Manicure
Parrucchieri per uomo
Profumerie
Sanitari  Articoli
SPORT
tatuaggi
Udito
Volontariato

Salute Bellezza
Sul Computer il risultato è ottimo! 

 


Salute Bellezza >
 

Indice:
- Salute
- Sconfiggere l'obesità è possibile.

Salute (Da Wikipedia, l'enciclopedia libera).

Quando si parla di salute (o sanità), è opportuno fare riferimento alla Costituzione dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), agenzia dell'ONU istituita nel 1948 con l'obiettivo di operare per far raggiungere a tutte le popolazioni il livello di salute più elevato possibile. La salute, definita nella Costituzione dell' OMS, come "stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia", viene considerata un diritto e come tale si pone alla base di tutti gli altri diritti fondamentali che spettano alle persone. Questo principio assegna agli Stati e alle loro articolazioni compiti che vanno ben al di là della semplice gestione di un sistema sanitario. Essi dovrebbero farsi carico di individuare e cercare, tramite opportune alleanze, di modificare quei fattori che influiscono negativamente sulla salute collettiva, promuovendo al contempo quelli favorevoli.

In tale contesto, la salute viene considerata più un mezzo che un fine e può essere definita come una risorsa di vita quotidiana che consente alle persone di condurre una vita produttiva a livello individuale, sociale ed economico.

La definizione di salute proposta dall' OMS è molto impegnativa; infatti la sua traduzione in termini operativi e soprattutto in azioni, ha sempre suscitato riflessioni, dubbi, discussioni.

Il carattere "utopistico" di tale definizione è molto chiaro e condivisibile in quanto descrive una situazione di completa soddisfazione e felicità che forse non può essere mai raggiunta, ciononostante costituisce un punto di riferimento verso il quale orientare i propri sforzi.

La traduzione di dichiarazioni di principio in strategie operative costituisce da sempre un processo complesso e difficile soprattutto quando le implicazioni per l'azione richiedono il cambiamento del nostro modo di pensare e di agire. In questo senso per dare un impulso significativo al perseguimento della salute da parte dei governi, ai diversi livelli, l'OMS ha cercato di rendere operative, a partire dagli anni ottanta, due strategie che vanno sotto il nome, rispettivamente, di "promozione della salute" e di "strategia della salute per tutti". Ciò soprattutto nella consapevolezza che la salute è il risultato di una serie di determinanti di tipo sociale, ambientale, economico e genetico e non il semplice prodotto di una organizzazione sanitaria.

Nel tempo, sul concetto di salute e sulla sua definizione, si è sviluppato un dibattito internazionale e sono state formulate alcune proposte di definizione alternativa. Fino ad ora però hanno avuto poco successo e quindi la definizione dell' OMS rimane ancora un punto di partenza e di riferimento.

La tradizione popolare ritiene sano chi non ha dolori, febbre o duraturi altri disagi, tanto da impedirgli di svolgere le proprie funzioni. Le "funzioni" dipendono (sempre secondo la tradizione popolare) maggiormente dall'età e dai ruoli sociali. Questa definizione ha il vantaggio di essere di "buon senso" e lo svantaggio di essere poco quantificabile.

Esistono vari software diagnostici, i quali permettono di effettuare tramite l'uso di un normale computer, diagnosi anche molto complicate. Questi software sono utili ai medici che pur conoscendo le basi della medicina non ricordano (e come sarebbe possibile) l'intero prontuario delle malattie e dei sintomi. Uno di questi software è del Dott. Giorgio Fiore. Ha collaborato alla realizzazione dei servizi di installazione l'Ing. Emilio Scaccaglia.

   

 

Salute e medicina

Sconfiggere l'obesità è possibile

Salute e medicina

LONDRA, Gran Bretagna -- Sconfiggere l’obesità contrastando la capacità dello stomaco di rendersi elastico. E’ questo l’approccio suggerito dai ricercatori britannici dell’University College di Londra che hanno scoperto due proteine che garantiscono ai tessuti dello stomaco di espandersi.

“Bloccando l’azione di questi due interruttori si potrebbe  contrastare il desiderio e la possibilità di ingozzarsi di cibo” spiega Brian King coordinatore della ricerca pubblicata sul Journal of Pharmacology.

Le due proteine, la P2Y1 e la P2Y11, regolano il rilassamento rapido e rallentano delle pareti dello stomaco. In condizioni normali l’organo umano ha una capacità di 75 millilitri, ma davanti ad un pasto abbondante può arrivare sino a 2 litri di cibo.

“Se riusciamo a trovare il modo per bloccare le due proteine potremmo evitare che lo stomaco si espanda, riuscendo a controllare la quantità massima di cibo da ingerire” conclude King.

Daniele Marucci

 Fonte: www.scienze.tv/node/3061

 
Incontro di Poesia, Musica e Pittura il 12 giugno 2013 - Auditorium della Chiesa Nostra Signora di Guadalupe. segue
il 26 maggio 2013 - ore 14.30 18 - Iniziativa Studenti dell'Ospedale S. Andrea. I bimbi portano a fare visitare, curare o vaccinare nientedimeno che i loro amici peluche. segue
Dal .... al Scuderie del Quirinale - Quaranta opere alle Scuderie del Quirinale per raccontare Tiziano Vecellio segue
altri eventi?
Ponte Milvio
 
Homepage  |  Indirizzi utili  | Libri  |  Cinema   |  Teatro  |  Musica  |  Radio  |  TV  |  Giochi  |  Pagine Astratte  |  Contattaci